I PERCHE' CHE FANNO CRESCERE SANI

I vaccini ed il mercurio

Uno degli argomenti che maggiormente spaventano i giovani genitori riguardano la presenza di sostanze additive nei vaccini, tra cui il mercurio. E’ opportuno precisare in merito che i vaccini pediatrici attualmente disponibili (sia obbligatori che raccomandati) non contengono thiomersal (sostanza composta con una percentuale di mercurio). Da diversi anni il thiomersal non è più utilizzato come conservante; la sua eliminazione è stata dettata dal principio di precauzione, sebbene nessuno studio epidemiologico abbia dimostrato conseguenze per la salute dei bambini a suo tempo vaccinati con prodotti contenenti tale conservante.

Ciò in quanto nei normali alimenti, in modo particolare nel pesce, la percentuale di mercurio presente è diverse volte superiore rispetto a quella nel Thiomersal comunque, è bene ripetere, non piu’ presente nei vaccini del calendario vaccinale.

Vi proponiamo 5 studi che hanno concluso per la non sussistenza di rischio alcuno per i bambini vaccinati con prodotti contenenti Thiomersal: Offit,Kew-2003; Heron-2004; Parker-2004; Thompson-2007; Tozzi-2009.

Scopri di piu’ sul mercurio e l’autismo